Chi siamo

Operazione Artisti

Operazione Artisti nasce dall'esigenza del nostro fondatore e Art Director Bruno di Stasi, organizzatore di numerosi eventi, di offrire una gestione dinamica, trasparente e di qualità per ogni tipo di spettacolo.

Offriamo i nostri servizi collaborando con vari agenti e media, ponendo però sempre al centro dell'attenzione l'Artista.

Crediamo molto nell'Artista che proponiamo e gli dedichiamo tutte le nostre energie. 

Il nostro obiettivo è quello di valorizzarlo affinché possa sempre far emergere la sua anima.

Riteniamo che solo così si possa trasformare una semplice esibizione in uno spettacolo che lasci il segno.

Per questo motivo selezioniamo Artisti che possano  rispecchiare lo spirito di Operazione Artisti  e li promuoviamo.

 

Tutti i nostri spettacoli sono quindi il frutto di una collaborazione con gli Artisti,  caratterizzata da un grande spirito di confronto.

Questo per noi non è un lavoro ma una missione....      gli Artisti regalano emozioni e gioia agli spettatori e

noi vogliamo regalare agli Artisti brividi ed esultanza.

Stefano Antonicelli

Administrator 

Classe 1969, inizia giovanissimo gli studi di batteria con il M° Franco Campioni e con il M° Stefano Bagnoli.
Non ancora maggiorenne comincia l’attività professionale in numerose formazioni classiche e moderne, che lo portano spesso a lavorare in Svizzera, Germania, Francia, Belgio e Canada.

Contemporaneamente perfeziona gli studi classici presso il conservatorio G.Verdi sez. di Como dove si diplomerà in strumenti a percussione sotto la guida del M° Paolo Pasqualin.
Ricopre spesso il ruolo di consulente artistico per la realizzazione di importanti progetti, rassegne ed eventi musicali. 
Ha svolto attività didattica in importanti istituti pubblici e privati.
E’ autore del libro: “Tutti i segreti del solfeggio ritmico”
Dal 2002 è direttore dell’Accademia musicale di Mariano Comense.   

Pasqualino Conti

Co-Producer 

Artista istrionico dall'animo gentile e "buono per davvero", surreale e per questo non facilmente descrivibile.

E' attore, cabarettista, fotografo, pittore e visionario.

Lavora e collabora con molti attori e personaggi famosi, producendo anche spettacoli propri.

Oltre ad esporre alcune sue opere nelle gallerie, è anche l'inventore o, come si definisce lui,  "l'inventato" di "Arte presa in giro":  con la sua creatività riesce a dare anima ad elementi naturali e trasforma oggetti vari abbandonati in opere d'arte. Se per esempio trovi per strada dei sassi color oro, sappi che è passato di lì Pasqualino!    

Impegnato nel sociale, produce anche spettacoli per le persone meno fortunate, fra cui  "I dieci diversamente abili".  

Ha molti progetti in via di sviluppo.... Insomma, se non conosci Pasqualino Conti questo è il momento!